NHS Maternity Exemption Certificate: che cos’è e come farlo

NHS Maternity Exemption Certificate: che cos'è e come farlo

Nel nostro articolo sulla gravidanza, avevamo accennato rapidamente al fatto che in Inghilterra le future mamme hanno automaticamente diritto ad una serie agevolazioni economiche.

Queste sono principalmente due e hanno entrambe la durata di dodici mesi:

  1. Trattamento dentistico gratuito per un anno (se quando il trattamento ha inizio si é incinta o si ha avuto un bambino nei precedenti dodici mesi);

  2. Prescrizioni gratuite dell’NHS, a patto che si sia in possesso di un valido NHS Maternity Exemption Certificate;

Maternity Exemption Certificate


Molte persone ignorano però cosa sia il Maternity Exemption Certificate e come si ottenga, per questo motivo, in questo post, cercheremo di fare un po’ di chiarezza e di offrire le risposte alle domande più comuni.

  • Il Maternity Exemption Certificate si presenta come una semplice carta plastificata da portare con voi ogni volta che acquistate dei medicinali. Prima di pagare, dovrete mostrarla al farmacista che si limiterà a controllarla e a chiedervi di apporre una firma sul retro della prescrizione;

  • Per ottenerla bisogna semplicemente compilare il modulo FW8 disponibile presso il vostro dottore, midwife o health visitor. Per avere validità è necessario, infatti, che il modulo sia firmato da uno di loro. Il certificato deve essere spedito a:

    NHS Help with Health Costs
    Maternity Exemption
    Bridge House
    152 Pilgrim Street
    Newcastle Upon Tyne
    NE1 6SN

  • Il certificato arriverà circa 10 giorni dopo la vostra richiesta;

  • Potete richiederlo praticamente subito dopo che la gravidanza sia stata certificata dall’ostetrica o dal medico o, se preferite in seguito, nel corso dei dodici mesi dalla nascita del bambino;

  • Il Maternity Exemption Certificate è valido sin da un mese prima della data in cui la richiesta viene ricevuta fino a dodici mesi dopo la data prevista per la nascita del bambino. Nel caso che il bambino nasca un po’ in ritardo, si potrebbe dover chiedere un’estensione;

  • Se avete pagato dei medicinali prima di ricevere la carta, è possibile richiedere il rimborso per ogni medicinale pagato dall’inizio della data segnata sulla vostra card. Il certificato infatti è valido sin da un mese prima del giorno in cui viene ricevuta la vostra richiesta. Non è però possibile richiedere il rimborso per ogni medicinale acquistato prima di quella data;

  • In attesa di ricevere la carta dovrete pagare per i medicinali che vi servono, l’importante è richiedere al farmacista uno scontrino FP57 e il modulo per la richiesta del rimborso. Questo modulo spiega nei dettagli come richiedere il rimborso. È importante notare che lo scontrino FP57 e il modulo per il rimborso devono essere richiesti al momento del pagamento, poiché non possono in alcun modo essere rilasciati successivamente;

Se volete aggiungere qualcosa o raccontarci la vostra esperienza personale, lasciate un commento qui sotto o scriveteci a info@italianmums.co.uk


Fonti: il 12

 

Ti potrebbero anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.